Care. Carta dei servizi

Assistenza in ospedale, domicilio, strutture di riabilitazione, case protette per anziani (RCA), residenze sanitarie assistenziali (RSA) e case di riposo per anziani, malati e disabili.

La Carta dei Servizi di PrivateCare che presentiamo, vuole rappresentare uno strumento chiaro, agile e di facile consultazione per i nostri utenti ed i loro familiari, finalizzato a creare e mantenere un contatto sempre più stretto e a fornire informazioni sui servizi offerti in modo da facilitarne l’accesso. Con la Carta, infatti, vengono esplicitati gli impegni assunti da PrivateCare nei confronti del pubblico; essa costituisce il mezzo tramite il quale comunicare e avvicinare l’utenza, recependo i bisogni della collettività ed accogliendone suggerimenti e miglioramenti.

 

“Ripartire dal cittadino”, ribadendone la centralità, è la nostra dichiarazione di intenti, che implica una scelta qualitativa ed umana di grande spessore, così come quella di prendersi cura della persona malata e non della patologia, offrendo il miglior punto di ascolto per la persona e la sua famiglia.

 

PrivateCare persegue l’obiettivo del miglioramento continuo della qualità attraverso il processo di formazione, educazione continua e certificazioni. Questo processo comporta la continua definizione e revisione dei propri modelli organizzativi ed operativi sempre centrati sui bisogni degli assistiti e dei familiari. La realizzazione della Carta dei Servizi si inserisce in questa filosofia: non è per noi un obbligo di legge, ma rappresenta la volontà di creare un Servizio al cittadino “amico”, vicino agli utenti i bisogni considerandolo “soggetto“ di cura e non “oggetto” di prestazioni.

L’anziano, i cui bisogni bio-psico-sociali e sanitari spesso possono essere soddisfatti al domicilio, allontanatosi dalla sua casa, dal suo ambiente abituale, sente in modo acuto come non mai, l’assenza dei suoi familiari, delle persone a lui care. Nasce così in lui il bisogno di avere relazioni interpersonali significative; il nostro personale, “accogliendolo”, “ascoltandolo”, sostenendo le persone a lui care e spesso integrandosi a loro, lo aiuta e lo rassicura. Per tali motivazioni si aspira ad assumere un ruolo umano e sociale fondamentale che va oltre l’aspetto sanitario e scientifico, poichè il senso etico che sta alla base della sua azione è incentrato non solo sull’idea di curare, ma soprattutto su quella di “prendersi cura”, in senso complessivo, della persona. Rimane ancora molto da fare, perché il percorso della qualità è un processo lungo e complesso. E’ comunque obiettivo di PrivateCare impegnarsi affinché le risorse disponibili siano utilizzate al meglio per garantire un livello assistenziale ottimale.

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon

PrivateCare                                                         

www.private-care.it

email: info@private-care.it

facebook: https://facebook.com/privatecare

twitter: https://twitter.com/privatecare_it

Sede di Ancona tel. 071-2112235

Copyright © 2019. All rights reserved.